Privacy Policy Scienza
Mostra 12 Risultato(i)
Gian Gaetano Aloisi Carosello Home Vol. 12, n. 1 (2020) Scienza

Dalla pietra all’atomo. In cento secoli di prove e di errori l’Homo Sapiens è arrivato alla conoscenza e alla manipolazione dell’atomo (III parte)

Vol. 12, n. 1 (2020) L’uomo da sempre si è adoperato per conoscere il mondo che lo circonda, la natura e l’universo intero. Però mentre per le antiche civiltà mesopotamiche ed egizie, la conoscenza veniva garantita dalle divinità, l’uomo della Grecia del VII secolo a.C. incominciò con sistematicità ad osservare il mondo fisico, vegetale e …

Massimo Capponi Carosello Home Vol. 12, n. 1 (2020) Innovazioni Scienza

Bambini e tecnologia

Vol. 12, n. 1 (2020) Recensione a Manfred Spitzer, Digitale Demenz. Wie wir uns und unsere Kinder um den Verstand bringen, Droemer Knaur, Munchen 2012, trad.it. Demenza digitale. Come la nuova tecnologia ci rende stupidi, Corbaccio, Milano 2013.   Technology is usually fairly neutral. It’s like a hammer, which can be used to build a …

Francesco Damiani Carosello Home Vol. 12, n. 1 (2020) Scienza

L’agricoltura biologica può essere la soluzione dei problemi ambientali e della sicurezza alimentare?

Vol. 12, n. 1 (2020) L’agricoltura biologica è un argomento che riempie il nostro lessico alimentare. I prodotti dei supermercati sono quasi tutti bio e OGM free, le merendine e le mense delle scuole devono essere bio, la salute è garantita e protetta da una alimentazione sana, è invalso il detto “siamo quello che mangiamo”, …

Il robot Kismet, fine anni '90, Museo del MIT
Massimo Capponi Vol. 10, n. 2 (2018) Scienza

Le nuove solitudini nell’era digitale

Recensione a Sherry Turkle, Alone Together. Why We Expect More from Technology and Less from Each Other, Basic Books, New York 2011, trad.it. Insieme ma soli. Perché ci aspettiamo sempre più dalla tecnologia e sempre meno dagli altri, Codice Edizioni, Torino 2012. *** “La tecnologia si propone come architetto della nostra intimità” Sherry Turkle   …

Frantisek Kupka, "The Beginning of Life", 1900 ca.
Maurizio Venezi Vol. 10, n. 1 (2018) Scienza

Una buona occasione. L’atto di cura al termine dell’esistenza

Mi sono interessato in passato degli aspetti psicologici che entrano in gioco in campo oncologico e ciò è avvenuto subito dopo la morte di mio padre per epatocarcinoma. L’aggettivo che mi sembra più calzante per dare un’idea di quale sia stata la mia esperienza in quella situazione è Devastante. Ciò nonostante, avverto un senso di …

I resti di una casa distrutta dal sisma del 2016
Riccardo Barletta Vol. 8, n. 2 (2016) Scienza

Scossi, per non perdere la memoria del nostro territorio

  Periodicamente diventiamo tutti un po’ esperti di sismologia e geologia, districandoci tra articoli, opinionisti e tecnici e così vediamo carte del territorio nazionale e regionale in cui, tra colori e statistiche, ci ricordiamo che l’Italia è un territorio soggetto a terremoti. Dal nord-est fino alla Sicilia, passando per l’Appennino umbro-marchigiano e il confine tra …

intelligenza artificiale
Massimo Capponi Vol. 8, n. 1 (2016) Scienza

La “Proposta di Dartmouth”: la nascita dell’intelligenza artificiale

«Come è possibile che il cervello, in apparenza così solido, sia il supporto di cose tanto impalpabili come i pensieri?». La domanda che Marvin Minsky si pone all’inizio del suo celebre libro La società della mente è, in un certo senso, la domanda che, oltre a scatenare un dibattito molto acceso su tutta una serie …

Ritratto di Alan Turing
Massimo Capponi Vol. 7, n. 1 (2015) Scienza

Perché ricordare Alan Turing

“Le macchine mi prendono alla sprovvista molto frequentemente” Alan Turing   Se qualche tempo fa avessimo chiesto in giro: «Sa chi è stato Alan Turing?», in pochi ci avrebbero risposto, dato che è un nome piuttosto ricorrente quasi esclusivamente tra gli studiosi di matematica, di informatica e di filosofia. Ma verso la fine del 2014, …

L'inventore di GNU/Linux Richard Stallman
Alessandro Frigeri Gisella Speranza Vol. 3, n. 1 (2011) Innovazioni Scienza

“Eppur si muove”: software libero e ricerca riproducibile

«Il gioco della scienza è, in linea di principio, senza fine. Chi, un bel giorno, decide che le asserzioni scientifiche non hanno più bisogno di nessun controllo, e si possono ritenere verificate definitivamente, si ritira dal gioco.» Karl Popper   Supponiamo che Robinson Crusoe fosse dotato di una geniale intelligenza scientifica e che avesse potuto …

Lo scienziato Dennis Meadows
Primo Brandi Anna Salvadori Vol. 1, n. 1 (2009) Scienza

Può la matematica predire il futuro?

La domanda è ovviamente provocatoria, ma la risposta (negativa!?) non è poi così scontata, come cercheremo di dimostrare in questo articolo. Al di là delle battute, affronteremo un tema serio e di crescente e drammatica attualità: la discussione sui possibili scenari della sostenibilità del pianeta Terra nel XXI secolo. Prendiamo spunto da un articolo sulla …

Gruppo di nativi, i cosiddetti millenials, digitali alle prese con vari media (laptop, smartphon, etc.)
Massimo Capponi Vol. 1, n. 1 (2009) Scienza

Studiare da nativi digitali

  «Sto scrivendo una relazione su Napoleone, non è che avete un libro con poche pagine e molte figure?» Clifford Stoll, Confessioni di un eretico high-tech   La Google Generation, la generazione dei cosiddetti “nativi digitali”, è oggetto di attenzione da parte di numerosi studiosi, psicologi e psichiatri, filosofi e mass-mediologi, pedagogisti e sociologi, già …