Poligenesi e perifericità del grifo

Donato Loscalzo

Tre sono i regni per tutte le civiltà antiche: quello dei vivi, quello dei morti e quello, più elevato ed eccelso, degli dei. Sono tre regni nettamente distinti e di difficile comunicazione tra di loro, anche se interrelate sono le sorti dei loro membri. In particolare, i viventi sentono di dover molta parte del loro […]

Leggi tutto

La Nilde. Racconto di una storia vera

Aldo Peverini

Faceva già buio quando si sparse la notizia, era una di quelle che ti tolgono il respiro. Non era ancora primavera, e questo 1944 non era sicuramente cominciato bene. Da una parte le truppe tedesche in ritirata verso il Nord oramai sospettose, rancorose e vendicative verso un alleato che le aveva ‘tradite’, dall’altra i bombardamenti […]

Leggi tutto

Porta Sole, il suo quartiere e altre amenità

Antonio Senatore

Porta Sole è una delle antiche porte della cinta muraria etrusca della città di Perugia, dalle quali prende il nome un intero quartiere. A differenza delle altre porte, la sua collocazione non definisce una cesura tra il rione antico e le strutture sorte più recentemente. La si può ammirare in via Bontempi, in cima alle […]

Leggi tutto

“Sono qui, sono arrivato!”: l’interculturalità pratica di Human Beings

Moira De Grisogono

  Nel 1994 iniziò a Perugia un’avventura, che dura tutt’ora, che ha visto coinvolte più di tremila persone provenienti da ogni parte del mondo. Si tratta del laboratorio teatrale interculturale Human Beings, ideato dall’associazione Smascherati! per far incontrare tra loro le molte anime di una Perugia tradizionalmente multiculturale: si cercava di costituire uno spazio dove […]

Leggi tutto

L’Umbria e il Calcio che non c’è più

Claudio Cagnazzo

  Il calcio di provincia. Una realtà dal valore non solo semantico. Un calcio che concretamente rappresentava e, forse, sempre meno rappresenta una sorta di oasi dove ritrovare il refrigerio della genuinità di una passione sportiva scevra da interessi particolari e talora anche corruttivi, sia nel campo che sugli spalti. Il calcio di provincia, che […]

Leggi tutto

Porta San Pietro

Antonio Senatore

Nel 1458, Perugia chiama Bartolomeo Mattioli a progettare la costruzione di una porta che insieme a quella detta alle Due Porte venga a formare un cavedio; alla sua morte, nel 1472, l’incarico di proseguire i lavori intrapresi viene assegnato ad Agostino di Duccio, che configurerà la porta come la prima del Quattrocento italiano a replicare […]

Leggi tutto

Iconografia e storia di Porta Eburnea

Antonio Senatore

Vertumno Porta Eburnea si trova, indovinate un po’, nel rione di Porta Eburnea. Anticamente, nei pressi della porta si trovava un tempio dedicato a Vertumno, divinità di origine etrusca che personificava il mutamento di stagione e presiedeva alla maturazione dei frutti. Gli si attribuiva il dono di trasformarsi in tutto ciò che voleva e veniva […]

Leggi tutto

Due “iconemi” impressi nel paesaggio storico del Lago Trasimeno. Strumenti e riflessioni per progettare il futuro del territorio

Ermanno Gambini

Eugenio Turri (Il paesaggio degli uomini. La natura, la cultura, la storia, Zanichelli, Bologna, 2003, pp. 22-23) afferma che chi progetta, amministra, pianifica, dovrebbe avere in mano le chiavi per conoscere le caratteristiche storico-geografiche del territorio in cui opera, i suoi caratteri geo-fisici e le forme storiche e antropologiche con cui l’uomo nel tempo ha […]

Leggi tutto

Il paradosso della “norcineria”

Luciano Giacchè

Succede a molte parole di uso comune di essere impiegate senza conoscere le motivazioni dell’attribuzione del significato che hanno acquisito. Talvolta il termine appare talmente esplicito da non aver bisogno di ulteriori spiegazioni. Questo è il caso della “norcineria” con cui si designa l’attività di lavorazione delle carni suine che deriva dalla città di Norcia, […]

Leggi tutto

La “Via Appia” di Riccardo Secchi

Alessandra Migliorati

  Dagli Impressionisti in poi il tema della veduta urbana è fra i più cari alla pittura contemporanea. Allora reportage del brulicare di vita delle città, poi con le avanguardie emblema trasfigurato dello slancio modernista, negli anni tra le due guerre e ancora adesso è, nei casi più alti, il luogo della riflessione sulla contemporaneità: […]

Leggi tutto

Santa Susanna e i Led Zeppelin

Antonio Senatore

Percorrendo via Pellini fino a imbattersi in via Antinori, prima di incorrere nelle malefiche colonnine arancioni munite di autovelox che ingentiliscono il panorama, alla propria destra si può ammirare la porta di sant’Andrea, dalla quale si accede al rione di santa Susanna. Posta tra i territori etruschi e umbri in posizione dominante sul Tevere, Perugia, […]

Leggi tutto

Tovaglie Perugine. Giudizio estetico e autonomia

Silvana Toppetti

Formare il proprio giudizio estetico, cioè rendersi conto se una cosa è bella o no, è necessario per imparare a ragionare in autonomia. Quindi posso dire: – so guardare perché sono formato; – so scegliere perché confronto ciò che ho appreso con quello che vedo e arricchisco il mio giudizio estetico; – quando formulo pareri […]

Leggi tutto

Il volto segreto di Perugia. Gli oratori barocchi dei gesuiti

Bruna Filippi

La vocazione al segreto è senz’altro la costante più tenace e duratura nella storia della città di Perugia. Oggi, come ieri, il separare e il dividere, il formulare discorsi in apparenza pubblici ma in verità indirizzati solo a pochi intenditori o iniziati, sembrano radicarsi nella storia della cultura cittadina. Oggi, come ieri, la distinzione dei […]

Leggi tutto

Al nuovo Museo Archeologico manca una statua

Marco Saioni

  Dall’aprile scorso c’è un nuovo Museo archeologico in città. La notizia non è di quelle che bucano la nebbia di indifferenza, ma merita qualche considerazione; l’offerta culturale dell’Umbria costituendo, se non altro, il principale argomento di attrazione turistica. Il recente allestimento marca una definitiva discontinuità con il precedente assetto, non più rispondente alle attuali […]

Leggi tutto