Privacy Policy Ebrei
Mostra 3 Risultato(i)
Baracche di Ferramonti di Tarsia
Mario Rende Vol. 8, n. 1 (2016) Memoria

Ferramonti di Tarsia: origini e peculiarità del più grande campo di internamento per Ebrei dell’Italia fascista

Dedico questo breve saggio a Karl Akiva Schwarz, internato a Ferramonti di Tarsia nel 1942 dopo una lunga Odissea nel Mediterraneo a bordo del battello Pentcho e partecipe nella creazione dello Stato di Israele, caro e affettuoso amico che mi ha guidato nella scoperta di molti aspetti della vita nel campo e della Vita. La …

Sapere ed essere nella Roma razzista. Gli ebrei nelle scuole e nell’università (1938/1943).
Giorgio Pangaro Vol. 8, n. 1 (2016) Letture

Silvia Haia Antonucci, Giuliana Piperno Beer, Sapere ed essere nella Roma razzista. Gli ebrei nelle scuole e nell’università (1938/1943)

  “Il passato è un’immensa pietraia che tanti vorrebbero percorrere come se si trattasse di un’autostrada, mentre altri, pazientemente, vanno di sasso in sasso, e li sollevano, perché hanno bisogno di saper cosa c’è sotto” José Saramago, Il viaggio dell’elefante   Così, pazientemente di sasso in sasso, citando la metafora di Saramago posta in esergo, …

Primo Levi
Giorgio Pangaro Vol. 4, n. 1 (2012) Letture

La poesia necessaria – Primo Levi

  «Queste sono poesie necessarie, se mai altre ce ne sono state» Così scriveva Primo Levi, introducendo l’edizione italiana de Il canto del popolo ebreo massacrato di Y. Katzenelson. Le note che seguono prendono spunto da questa affermazione e non vogliono essere null’altro che un invito a leggere le poesie di Levi. Leggerle come parte …