Susanna Artemisia Adela, ovvero… la semplice verità

Emanuele Filograna

Ex favula oritur ius Non esistono fatti, solo… prove!   Molti elementi concorrono al funzionamento del motore epistemico processuale. Qui non si intende entrare con i piedi nel piatto della  questione se il processo debba paranoicamente perseguire la verità ‘vera’ o debba accontentarsi di una più modesta veritàprocessuale: non si useranno metafore come quella della […]

Leggi tutto

L’Europa tra unità politica e subcultura

Emidio Speranza

  In tutti i processi di integrazione sociale sono molteplici i fattori aggreganti e disgreganti e, certamente, tra i più determinanti sono quelli economici e culturali. Mentre dei primi, caratterizzati da interessi materiali convergenti o divergenti, spesso è meno difficile percepire il ruolo, comprendere quali siano i fattori culturali, che sollecitino l’incontro e quali lo […]

Leggi tutto

Finzione e verità nella rappresentazione letteraria dei giudici

Sergio Sottani

  Selah Lively, noto in Italia semplicemente con la sua qualifica di “giudice”, una volta riuscito ad emanciparsi da una modesta estrazione sociale, passando per vari lavori, anche per quello di avvocato, e diventato finalmente “Vostro Onore”, può realizzare il suo sogno di vendicarsi della natura che lo ha fermato ad un metro e cinquantotto […]

Leggi tutto