“Una foresta è molto più di quello che vediamo”. Climate change, sostenibilità, resilienza ambientale e sociale

Marta Picchio

  Il titolo di questo articolo è ispirato da un pensiero di Suzanne Simard[1], professoressa alla University of British Columbia che da oltre un quarto di secolo studia l’habitat e la biodiversità forestale[2], indagando il sistema complesso che connette le comunità visibili (alberi madre, alberi e plantule del sottobosco) a quelle invisibili (radici e funghi […]

Leggi tutto