Privacy Policy Conoscenza – Pagina 2
Mostra 33 Risultato(i)
Tavola Eugubina
Augusto Ancillotti Vol. 5, n. 1 (2013) Conoscenza

La religiosità dell’uomo delle Tavole Iguvine

Mentre la religiosità popolare umbra è rappresentata dai reperti archeologici del tipo dei bronzetti italici antropomorfi, la speculazione dei teologi antichi è rappresentata dai testi delle Tavole Iguvine e dall’ideologia religiosa ivi delineata. Si tratta di due mondi concettuali profondamente diversi, che hanno radici indipendenti e che sono coesistiti parallelamente per secoli e secoli, a …

Tovaglia Perugina
Silvana Toppetti Vol. 5, n. 1 (2013) Conoscenza

Tovaglie Perugine. Giudizio estetico e autonomia

Formare il proprio giudizio estetico, cioè rendersi conto se una cosa è bella o no, è necessario per imparare a ragionare in autonomia. Quindi posso dire: – so guardare perché sono formato; – so scegliere perché confronto ciò che ho appreso con quello che vedo e arricchisco il mio giudizio estetico; – quando formulo pareri …

Apocalypsis cum figuris
Francesco Torchia Vol. 4, n. 1 (2012) Conoscenza

Teatro e scuola: l’ultimo valzer

Preludio Sembrerà un’esagerazione, certamente lo è, ma a fin di bene. Si esagera per meglio spiegare un dato di fatto altrimenti non evidente e non di facile individuazione, anzi nascosto da apparenti e strombazzate auto glorificazioni e compiacimenti. L’esagerazione consiste nella seguente affermazione: le “scuole di teatro” (rovesciamento non solo sintattico del “teatro nella scuola”) …

Claude Lévi-Strauss
Elisa Gabriela Palermo Maria Alma Tozzini Vol. 4, n. 1 (2012) Conoscenza

A cavallo tra l’Europa e i Tristi Tropici

«Quando commettiamo l’errore di ritenere il selvaggio governato esclusivamente dai suoi bisogni organici ed economici, non avvertiamo che egli ci rivolge il medesimo rimprovero, e che, secondo lui, il suo desiderio di sapere appare molto più equilibrato del nostro» Lévi-Strauss, Il pensiero selvaggio     L’esistenza di una mentalità diversa da quella occidentale o moderna, …

interculturalità + tolleranza
Angelo Di Carlo Vol. 3, n. 1 (2011) Conoscenza Mondo

Costruzione dell’identità e comunicazione interculturale

  Prima di affrontare il concetto di comunicazione interculturale vorrei riflettere sul concetto di identità: terrò presente, per analizzare questo concetto, un punto di vista psicoanalitico, in altri termini, un punto di vista psicodinamico, letto e interpretato dentro la crescita, e cioè lo sviluppo umano. Diciamo in via preliminare che l’identità soggettiva va intesa come …

elogio del camminare
Angela Margaritelli Vol. 3, n. 1 (2011) Conoscenza

“Così lontano, così vicino” – Elogio del camminare

Uno dei testi ritrovati di J.L. Borges, a proposito delle correnti poetiche di Buenos Aires, in un capitolo recita: «Scuola dei ben praticati tramonti o delle camminate per il nord-est». La sottile ironia della definizione la dice lunga sul pericolo di riflettere e scrivere su certi argomenti, facile scivolare nello smaccato sentimentalismo che si premura …

William Blake, "Ecate", 1795, Londra, Tate Gallery
Alberto Massarelli Vol. 3, n. 1 (2011) Conoscenza

Empousa, un’immagine

  Il pensiero occidentale, basato su categorie razionali, sul criterio di verità e oggettività, ha ridotto l’immaginazione al ruolo di epifenomeno della coscienza e ne ha affrontato le manifestazioni con criteri oggettivanti, tesi a valutarne le dinamiche con metodo descrittivo e classificatorio. Sfugge in tale modo la ricerca del senso ontologico e originario delle immagini …

Marco Pucciarini Vol. 3, n. 1 (2011) Conoscenza Letture

Il “Guerrin Meschino” e il perduto regno della Sibilla Appenninica

  Gli elementi narrativi trasmessi dal folklore spesso sono come le briciole di pane seminate da Pollicino. Ci aiutano a ritrovare un sentiero. Detto diversamente, ci permettono di risalire ad orizzonti spirituali di lontani cicli culturali, avvolgendoli e facendoli scivolare sino a noi. In questo senso, di notevole interesse è il folklore medievale, o di …

Veduta della Fondazione per l'Istruzione Agraria in Perugia
Franco Mezzanotte Vol. 1, n. 1 (2009) Città Conoscenza

Note sulla storia della Fondazione per l’Istruzione Agraria in Perugia

  Si celebrano quest’anno i 150 anni dai fatti del 20 giugno 1859, dei quali non starò qui a parlare, vista la grande pubblicistica che in un secolo e mezzo si è venuta accumulando per celebrare o deprecare quei fatti, che hanno in qualche modo segnato l’immaginario collettivo dei perugini, che hanno visto in essi …