Privacy Policy Arte
Mostra 28 Risultato(i)
Duccio Travaglia Carosello Home Vol. 12, n. 1 (2020) Arte

L’arte di Federico Felicioni

L’osservazione del paesaggio è generalmente, nelle arti visive, l’indugio su un sentimento, la contemplazione di una verità, la più semplice, la più esemplare, la più ovvia persino, quella appunto degli spazi, territorio, ambienti, i colori diventano la testimonianza di un affetto e la rappresentazione di una certezza. Per questo il paesaggismo è un’occasione espressiva tra …

Alberto Simonetti Carosello Home Vol. 12, n. 1 (2020) Arte

Filosofia della persistenza: Marina Abramović

Vol. 12, n. 1 (2020) L’estetica contemporanea si lega alla dimensione del vivente, non solo umano ma anche animale, in una modalità compromessa con il movimento del reale stesso. Un’arte che si edifica sulla copertura di ogni frammento e lavora, si cimenta, convive con la persistenza del particolare fino al parossismo. Marina Abramović ha colto …

Andrea Baffoni Vol. 11, n. 2 (2019) Testata Arte

Mimmo Paladino: dal nomadismo alla regola

Il maestro della Transavanguardia omaggia ad Arezzo la grande lezione di Piero Della Francesca Tra i “nomadisti” contemporanei Mimmo Paladino è senza dubbio uno di quelli che ha saputo bene dove andare. Ci si riferisce alla sua derivazione postmodernista, quando con il superamento del concetto di avanguardia si era improvvisamente liberi di vagare nella storia …

Autori Daniele Dottorini Vol. 11, n. 2 (2019) Arte Spettacolo

Eyes Wide Shut. Il punto cieco del cinema

*** Venti anni sono passati dall’uscita dell’ultimo film di Stanley Kubrick. Un tempo apparentemente lungo per la velocità con cui il cinema si muove nel panorama dell’industria culturale, ma un tempo molto più breve se visto dal punto di vista della potenza dell’immagine. Sono le immagini del film infatti a richiamare ancora il nostro sguardo, …

Autori vari Home Vol. 11 n. 1 (2019) Arte

Un viaggio nella fotografia

Abbastanza ovvio, nonché doveroso, sembrerebbe (di fatto è così) aprire un pezzo, seppur breve e d’occasione, sulla fotografia e non citare Sontag (On photography ), Barthes ( La Chambre clair ), epperchéno, retrocedendo, arrivare all’apripista, al Das Kunstwerk im Zeitalter seiner technischen Reproduzierbarkeit , (ma sia chiaro che le citazioni e i debiti potrebbero andare …

Luigi Prisco Home Vol. 11 n. 1 (2019) Arte Senza categoria

Luigi Moretti e la GIL di Trastevere

L’interesse per il moderno è nato probabilmente per colmare una zona d’ombra che negli anni della formazione artificiosamente si creò, determinando un ingiustificabile vuoto di conoscenza. Successivamente nel 1996 un’appassionante ricerca destinata alla redazione di un atlante di architettura moderna favorì la prima esperienza sull’intensa stagione della modernità e una serie di mostre sull’architettura e …

Bianca Pedace Home Vol. 11 n. 1 (2019) Arte

Contemporaneità di Terragni

La figura di Giuseppe Terragni (Meda, 1904 – Como, 1943), centrale per comprendere le vicende dell’architettura del Novecento, stimola ancora molti interrogativi. A prima vista essa sembra infatti quasi prigioniera della sua importante e frastagliata fortuna critica, nella quale si sono alternati e sovrapposti punti di vista molto diversi. Oggi, a più lunga distanza di …

Giorgio Maddoli, "Il Grande Casolare" (1953)
Bianca Pedace Vol. 10, n. 2 (2018) Arte

Maddoli modernista

Piccolo lessico per Giorgio Maddoli Attivo sulla scena umbra e nazionale, Giorgio Maddoli, dopo la prematura scomparsa del 1978, è stato studiato e celebrato in varie sedi. Negli ultimi anni, in particolare, si sono accesi i riflettori di una complessiva valutazione storiografica con esposizioni quali “L’intima discrezione della pittura”. Giorgio Maddoli (1916-1978)[1], a cura di …

Copertina della rivista "Il Refrattario" del 1913
Antonella Pesola Vol. 10, n. 2 (2018) Arte

Enrico Cagianelli un artista da riscoprire

Il ricordo della ricorrenza dell’80° anno della morte dello scultore Enrico Cagianelli, (nato a Perugia l’11 marzo 1886 e morto a Gubbio il 24 settembre 1938), che negli ultimi anni ha ricevuto sempre più attenzioni da parte degli storici dell’arte, è l’occasione per porre in luce un’opera inedita che va ad ampliare il corpus della …

Jacopo Siculo, Incoronazione della Vergine, 1541
Alessandra Vergari Vol. 10, n. 2 (2018) Arte

Un’opera e la sua comunità: Norcia e la pala di Jacopo Siculo

  Sono trascorsi due anni dalla scossa di terremoto più forte per intensità che negli ultimi trent’anni ha colpito l’Italia centrale, e le ferite nel cratere che coinvolge le regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria sono tangibili ed evidenti, così come la memoria tragica e indicibile dei lutti: erano le 7:40 del 30 ottobre 2016 …

forme negli spazi siderali di Alessandro Bruschetti, 1973
Andrea Baffoni Vol. 9, n. 2 (2017) Arte

Artisti umbri alla conquista dello spazio: Bruschetti, Orfei, Fuso, Pistone

Sessant’anni fa, tra estate e autunno 1957, l’Unione Sovietica avviava una competizione con gli Stati Uniti passata alla storia come Corsa allo spazio: il missile balistico intercontinentale R-7 Semyorka SS-6 Sapwood, lanciato il 21 agosto, fu il primo vettore a entrare nel vuoto cosmico mentre il 4 ottobre, lo Sputnik 1, il primo satellite artificiale …

enzo rossi, marina (1941)
Andrea Baffoni Vol. 9, n. 1 (2017) Arte

Enzo Rossi. Le ragioni della bellezza dal post-cubismo al rinnovamento dell’arte sacra

L’esposizione dell’autunno 2016 dedicata ad Enzo Rossi, allestita al Museo di Palazzo della Penna a Perugia e, prima ancora, a Palazzo Vecchio di San Gemini in occasione della 43ª Giostra dell’Arme (Enzo Rossi, dal Neocubismo all’Istituto per l’arte sacra, 24 settembre-9 ottobre/13 ottobre-4 dicembre, catalogo edito da Ente Giostra dell’Arme), ha permesso di ricostruire l’itinerario …

Agostino Di Duccio, Cristo (1474)
Chiara Basta Vol. 7, n. 1 (2015) Arte

A mo’ di presentazione. Il Museo del Capitolo della Cattedrale di San Lorenzo a Perugia

Raccontare un museo è difficile. Si corre il rischio di banalizzare la complessità  costituita dalle scelte operate a monte di ciò che il visitatore registra durante la sua visita e di attestare il livello del racconto a quello, pur importantissimo, dell’editoria turistica. Oppure, e questa è l’altra faccia della medaglia, si traccia un itinerario riservato …

Maioliche a lustro Rubboli
Maurizio Tittarelli Rubboli Vol. 7, n. 1 (2015) Arte

Il Museo Rubboli a Gualdo Tadino

Lo scorso 15 gennaio è stato inaugurato a Gualdo Tadino il Museo Rubboli. Allestito negli antichi locali ottocenteschi dell’opificio, ospita un’importante collezione di maioliche a lustro Rubboli che vanno dal 1878 agli anni sessanta del Novecento, oltre ad alcune opere significative di altre importanti manifatture ceramiche dello stesso periodo. Il percorso museale comprende quattro sale …